Perù – Rispondendo all’invito del Comando Operativo di Ucayali, gli Araldi hanno realizzato una Missione Mariana a Pucallpa, nella regione amazzonica peruviana. Tra gli altri luoghi, la Statua Pellegrina del Cuore Immacolato di Maria ha visitato le basi militari dell’Esercito, della Marina, dell’Aeronautica e della Polizia Nazionale.


 

Italia – Gli Araldi hanno realizzato una Missione Mariana a Barrafranca, in Sicilia, su richiesta del parroco del paese, Don Salvatore Cumia. La missione consisteva in Messe, Confessioni, momenti di preghiera e catechesi sul messaggio di Fatima, oltre a commoventi visite a case di riposo.


 

Ponta Grossa (PR) – Più di seimila abiti caldi sono stati raccolti nella campagna organizzata dagli Araldi del Vangelo all’inizio dell’inverno, con l’aiuto della comunità e del 13° Battaglione di Fanteria Corazzata. Le donazioni sono state distribuite alle famiglie bisognose e ai senzatetto in un’azione sociale del Comune.


 

Juiz de Fora (MG) – Il 16 luglio, festa della Madonna del Carmine, Mons. Gil Antonio Moreira, Arcivescovo Metropolita, ha presieduto la Messa di inaugurazione delle torri campanarie della Chiesa di Nostra Signora del Perpetuo Soccorso, appartenente agli Araldi del Vangelo. A proseguire la celebrazione, c’è stata la cerimonia di benedizione dei campanili e uno spettacolo pirotecnico. Dopo alcune parole del prelato e di Don Antonio Guerra, EP, i presenti hanno potuto assistere anche a un video retrospettivo della costruzione del tempio, iniziata nel maggio 2015.


 

Aruja (SP) – Il coro e l’orchestra del Seminario Maggiore degli Araldi del Vangelo sono stati invitati a solennizzare la Messa presieduta da Mons. Pedro Luiz Stringhini, Vescovo di Mogi das Cruzes, il 5 agosto nella chiesa matrice di Arujá, in occasione del 280° anniversario del ritrovamento della statua miracolosa del patrono della città, il Signore Buon Gesù.


 

Articolo precedenteNelle mani di Dio, la scelta della vocazione
Articolo successivoÈ accaduto nella Chiesa e nel mondo
Articoli non firmati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui