Spagna – Dopo aver partecipato al corso di preparazione online, tenuto dal Rev. Don Manuel Rodriguez, EP, centinaia di fedeli hanno fatto la loro solenne Consacrazione a Gesù per le mani di Maria nelle città di Valencia (foto 2), Cijuela (foto 3), Cartagena e Oviedo (foto 1).


 

Ecuador – Missionari degli Araldi del Vangelo hanno portato la Statua Pellegrina del Cuore Immacolato di Maria nelle Parrocchie di Sant’Andrea Kim (foto 1), San Giuseppe dell’Inca (foto 2) e San Giuseppe di Minas (foto 3), a Quito. Al termine della Messa, la statua della Madre di Dio è stata venerata dai fedeli.


 

Italia – Come è ormai tradizione, Mons. Francesco Moraglia, Patriarca di Venezia, ha presieduto la Messa della Commemorazione dei fedeli defunti e dei caduti di tutte le guerre celebrata nella chiesa di San Michele in Isola. Membri degli Araldi del Vangelo hanno collaborato nel cerimoniale.


 

Brasile – Mons. Sérgio Aparecido Colombo, Vescovo Diocesano di Bragança Paulista, ha amministrato il 13 novembre il Sacramento della Cresima a centosedici fedeli della Parrocchia della Madonna delle Grazie (foto da 2 a 4). La cerimonia si è svolta, con grande solennità, nella Basilica di Nostra Signora del Rosario, a Caieiras. Il 5 novembre, Mons. Celso Antônio Marchiori, Vescovo Diocesano di São José dos Pinhais (foto 1), ha presieduto la Santa Messa nella Chiesa della Madonna del Buon Consiglio, a Piraquara, appartenente agli Araldi del Vangelo e ha cresimato gli studenti e i familiari dell’istituzione.


 

Guatemala – Il 24 ottobre è stata celebrata una Messa in onore della Madonna nella Parrocchia di San Martino Jilotepeque, dove sono in pellegrinaggio dodici Icone del Cuore Immacolato di Maria. La mattina, una processione ha percorso le strade della città e nel pomeriggio c’è stata una conferenza per i partecipanti dell’Apostolato dell’Icona.


 

Articolo precedenteInfallibile soccorso materno
Articolo successivoÈ accaduto nella Chiesa e nel mondo
Articoli non firmati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui