I Santi di ogni giorno – Agosto

0
111
Beato Fiorentino Barroso – Cattedrale di Santa Maria Assunta,
Barbastro (Spagna)
  1. Sant’Alfonso Maria de’ Liguori, Vescovo e Dottore della Chiesa (†1787 Pagani – Italia).
    Beato Tommaso Welbourne, martire (†1605). Insegnante laico impiccato a York durante il regno di Giacomo I d’Inghilterra per aver incoraggiato la fedeltà al Papa tra i suoi allievi.
  1. XVIII Domenica del Tempo Ordinario.
    Sant’Eusebio di Vercelli,
    Vescovo (†371 Vercelli – Italia).
    San Pietro Giuliano Eymard, sacerdote (†1868 La Mure – Francia).
    Beato Giustino Maria Russolillo, sacerdote (†1955). Sacerdote di Napoli e fondatore della Società delle Divine Vocazioni.
  1. Sant’Eufronio, Vescovo (†c. 475). Costruì una basilica ad Autun, in Francia, in onore di San Sinforiano.
  2. San Giovanni Maria Vianney, sacerdote (†1859 Ars-sur-Formans – Francia).
    Sant’Aristarco. Discepolo di San Paolo, suo fedele compagno di viaggi e compagno di prigionia a Roma.
  1. Dedicazione della Basilica di Santa Maria Maggiore.
    Sant’Emigdio,
    Vescovo e martire (†sec. IV). Nominato Vescovo di Ascoli, convertì innumerevoli pagani.
  1. Trasfigurazione del Signore.
    San Giusto e San Pastore,
    martiri (†304). Fratelli martirizzati in Spagna. Quando erano ancora bambini, si presentarono volontariamente in tribunale per professare la loro fede in Cristo.
  1. Santi Sisto II, Papa, e compagni, martiri (†258 Roma).
    San Gaetano da Thiene, sacerdote (†1547 Napoli).
    San Vittricio di Rouen, Vescovo (†410). Per amore di Cristo, abbandonò la carriera militare ed evangelizzò il nord della Francia.
  1. San Domenico di Guzman, sacerdote (†1221 Bologna).
    Sant’Altmanno, Vescovo (†1091). _Fondò l’abbazia di Götweig, in Austria.
  1. XIX Domenica del Tempo Ordinario.
    Santa Teresa Benedetta della Croce,
    vergine e martire (†1942 Auschwitz, Polonia).
    Beato Fiorentino Asensio Barroso, Vescovo e martire (†1936). Fu arrestato e fucilato durante la Guerra Civile spagnola, poco dopo aver preso possesso della Diocesi di Barbastro.
  1. San Lorenzo, diacono e martire (†258 Roma).
    Beato Giovanni Martorell Soria, sacerdote e martire (†1936). Sacerdote salesiano sottoposto a tortura e assassinato a Valencia (Spagna).
  1. Santa Chiara d’Assisi, vergine (†1253 Assisi).
    Beati Giovanni Sandys (†1586) e Stefano Rowsham (†1587), sacerdoti, e Guglielmo Lampley (†1588), martiri. Uccisi in Inghilterra durante il regno di Elisabetta I.
  1. Santa Giovanna Francesca de Chantal, religiosa (†1641 Moulins – Francia).
    Beata Vittoria Díez y Bustos de Molina, vergine e martire (†1936). Fucilata durante la Guerra Civile spagnola, morì esortando altri cattolici al martirio.
  1. Santi Ponziano, Papa, e Ippolito, sacerdote, martiri (†c. 236 Sardegna).
    Santa Radegonda, regina (†587). Regina dei franchi. Entrò nel monastero di Santa Croce di Poitiers, in Francia, mentre era in vita il re Clotario, suo marito.
  1. San Massimiliano Maria Kolbe, sacerdote e martire (†1941 Auschwitz – Polonia).
    San Marcello di Apamea, Vescovo e martire (†c. 390). Assassinato in questa città della Siria da pagani inferociti, dopo aver ordinato la distruzione di un tempio dedicato a Giove.
  1. Solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria.
    San Tarcisio,
    martire (†c. 257). Per aver difeso la Santa Eucaristia che stava per essere profanata dai pagani, fu lapidato a morte a Roma.
  1. XX Domenica del Tempo Ordinario.
    Santo Stefano d’Ungheria,
    re (†1038 Székesfehérvár – Ungheria).
    Sant’Arsacio, eremita (†c. 358). Abbandonò l’esercito romano per dedicarsi alla vita di preghiera e di penitenza.
  1. Santa Chiara di Montefalco, vergine (†1308). Si distinse per la sua grande devozione alla Passione di Cristo e per la pratica di austere penitenze.
  2. Beato Rinaldo da Concorezzo, Vescovo (†1321). Governò con zelo, prudenza e carità la Diocesi di Ravenna.
  3. San Giovanni Eudes, sacerdote (†1680 Caen – Francia).
    San Bartolomeo di Simeri, abate (†1130). Eremita nelle vicinanze del massiccio della Sila, in Calabria, costruì il monastero di Santa Maria Nuova Odigitria.
Santa Radegonda – Chiesa di Sant’Ilario il Grande, Poitiers (Francia)
  1. San Bernardo di Cîteaux, abate e Dottore della Chiesa (†1153 Langres – Francia).
    San Samuele, profeta. Chiamato da Dio quando era ancora bambino, fu giudice di Israele. Unse Saul come re del suo popolo e, essendo questi infedele, unse Davide, dalla cui discendenza nacque il Salvatore.
  1. San Pio X, Papa (†1914 Roma).
    Beata Vittoria Rasoamanarivo, vedova (†1894). Nata in una delle famiglie più importanti del Madagascar, si convertì alla Fede Cattolica. Quando i missionari furono espulsi dal Paese, difese la Chiesa davanti al potere pubblico.
  1. Beata Vergine Maria Regina.
    Beato Giacomo Bianconi,
    sacerdote (†1301). Religioso domenicano di Bevagna, Perugia, dove fondò un convento. Estirpò dall’Umbria la setta dei nicolaiti.
  1. XXI Domenica del Tempo Ordinario.
    Santa Rosa da Lima,
    vergine (†1617 Lima – Perù).
    Beato Giovanni Bourdon, sacerdote e martire (†1794). Sacerdote cappuccino imprigionato insieme a molti altri sacerdoti in una galera durante la Rivoluzione Francese. Morì esaurito dalle malattie mentre si prendeva cura dei suoi compagni di prigionia.
  1. San Bartolomeo, Apostolo.
    Sant’Emilia de Vialar, vergine (†1856). Fondò la Congregazione delle Suore di San Giuseppe dell’Apparizione in Francia.
  1. San Luigi IX, Re di Francia (†1270 Tunisi).
    San Giuseppe Calasanzio, sacerdote (†1648 Roma).
    San Mena di Costantinopoli, Vescovo (†552). Come Patriarca di Costantinopoli, si adoperò per riparare i danni causati dai monofisiti e per ristabilire la pace religiosa in Oriente.
  1. Santa Giovanna Elisabetta Bichier des Âges, vergine (†1838). Fondò la Congregazione delle Figlie della Croce.
  2. Santa Monica (387 Ostia – Roma).
    San Pemeno, abate (†sec. IV-V). Anacoreta celebre per i suoi insegnamenti pieni di saggezza.
  1. Sant’Agostino, Vescovo e Dottore della Chiesa (†430 Ippona – Algeria).
    Santa Fiorentina, vergine (†sec. VII). Sorella di tre Santi: Leandro, Fulgenzio e Isidoro di Siviglia, fu badessa del monastero benedettino di Écija, in Spagna.
  1. Martirio di San Giovanni Battista.
    Beata Sancia Szymkowiak,
    vergine (†1942). Religiosa della Congregazione delle Figlie della Madonna Addolorata, si dedicò alla cura dei detenuti a Poznań, in Polonia.
  1. XXII Domenica del Tempo Ordinario.
    Santa Margherita Ward,
    martire (†1588). Dama cattolica condannata a morte e impiccata durante il regno di Elisabetta I per aver aiutato un sacerdote.
  1. Sant’Aristide, apologista (†c. 150). Filosofo insigne per la fede e la saggezza, rivolse all’imperatore Adriano un’apologia del Cristianesimo.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui